master-in-corporate-finance-e-banking master-in-diritto-del-lavoro master-in-gestione-delle-risorse-umane-cesma master-in-marketing-e-vendite2 master-in-project-management

Dal 1968 la Scuola dei Manager!

Per richiedere informazioni clicca e compila il form


Contattaci

 A Milano, da sabato 6 aprile 2019 - 10 incontri al sabato con i nostri esperti di Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali 

PREMESSA
Per chi ha la responsabilità della gestione delle risorse umane, il Diritto del Lavoro rappresenta il “perimetro normativo” nell’ambito del quale deve svolgersi la propria azione azione, ed uno“strumento di gestione” che, prima ancora delle altre skills, ne deve caratterizzare il profilo professionale.

In quest’ottica, l’Executive Master in Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali si propone come un percorso utile sia per chi ha intrapreso un percorso di specializzazione nel “Mondo HR” che per quei professionisti (avvocati, consulenti del lavoro, ecc.) che intendono comprendere meglio le dinamiche ed i processi aziendali.

 

OBIETTIVI

  • Riconoscere le varie tipologie contrattuali, le varie clausole applicabili e la loro capacità di risposta alle esigenze aziendali.
  • Redigere correttamente un contratto di lavoro.
  • Saper adottare, valutando caso per caso, il corretto procedimento disciplinare.
  • Identificare il perimetro, normativo ed operativo, dei rappresentanti sindacali.
  • Valutare i rischi giuridici, economici e gestionali dei comportamenti aziendali.
  • Redigere un accordo sindacale.
  • Essere in grado di fornire un contributo alle strategie aziendali  valutandone gli impatti sul personale.

 

TARGET DI RIFERIMENTO

  • Responsabili e collaboratori dell’area HR.
  • Responsabili e addetti amministrazione del personale.
  • Consulenti operanti nell’area HR.
  • Avvocati e liberi professionisti.

 

FACULTY DEL MASTER 

La faculty è rappresentata da docenti-manager, professionisti e uomini d'azienda, specialisti nelle diverse problematiche affrontate che operano ad alto livello con le più importanti società nazionali ed internazionali. Continuamente aggiornati nelle proprie aree di competenza grazie al quotidiano contatto con la realtà e all’utilizzo degli strumenti più innovativi, trasferiscono con stile interattivo e dinamico un patrimonio conoscitivo indispensabile nel percorso di formazione del partecipante.

 

DURATA

10 moduli incontri al sabato.

 

I PLUS DEL MASTER

  • Master formula weeekend (part time) idonea per favorire gli impegni lavorativi e professionali.
  • Tutoring in aura e on line.
  • Incontri e testimonianze con managers e imprenditori per lo scambio di best practices.
  • Personal business coaching.
  • Project work e autocasi (applicazione delle nuove competenze su progetti dei partecipanti o di aziende partner).
  • Focus sulla crescita in termini di competenze e di sviluppo delle capacità manageriali.

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

La procedura di ammissione è finalizzata a verificare la coerenza del profilo del candidato, delle sue aspettative e motivazioni con il progetto formativo del Master.

 

DATA D'INIZIO

6 aprile 2019.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI 

Per saperne di più su:

  • organizzazione del Master
  • modalità di partecipazione
  • faculty
  • quota di partecipazione ed agevolazioni economiche
  • per un colloquio di approfondimento in cui verificare la coerenza del programma con il tuo profilo e le tue aspettative,  COMPILA IL FORM E INVIACI LA TUA RICHIESTA 

L’evoluzione del diritto del lavoro

  • Le riforme degli anni Duemila
  • La riforma del Jobs Act.
  • Le prospettive di riforma: il cd. Decreto Dignità

Le fonti del diritto del lavoro

  • Le fonti internazionali e sovranazionali del diritto del lavoro
  • Le fonti statuali
  • Le fonti contrattuali
  • La regolazione del rapporto di lavoro in base al criterio della territorialità
  • La consuetudine
  • La giurisprudenza costituzionale

Il lavoro subordinato e le altre forme di lavoro

  • Le caratteristiche del lavoro subordinato
  • La tutela del lavoro subordinato
  • Il lavoro autonomo e le differenze con il lavoro subordinato
  • Il lavoro agile
  • La parasubordinazione
  • Le collaborazioni coordinate e continuative
  • I rapporti associativi
  • Il lavoro gratuito
  • Il lavoro nell’impresa sociale
  • Il lavoro occasionale

Il contratto collettivo di lavoro

  • La definizione e i caratteri del contratto collettivo di lavoro
  • I livelli della contrattazione collettiva
  • I rapporti tra contratto collettivo e legge: inderogabilità in peius, derogabilità in melius
  • Rapporto tra contratto collettivo e contratto individuale
  • Rapporti tra contratti collettivi di differenti livelli
  • Rapporti tra contratti collettivi e usi aziendali

Il contratto individuale di lavoro

  • I soggetti del rapporto di lavoro: datore di lavoro e lavoratore subordinato
  • I presupposti soggettivi del contratto di lavoro
  • I requisiti del contratto: gli elementi essenziali
  • Gli elementi accidentali del contratto: la condizione e il termine
  • Il patto di prova
  • Il contratto a tempo indeterminato, il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e le tipologie contrattuali speciali
  • L’invalidità del contratto e la tutela del lavoratore ex art. 2126 c.c.
  • Effetti dell’invalidità contrattuale e la tutela della prestazione di fatto ex art. 2126 c.c.
  • La certificazione del contratto di lavoro

La mediazione pubblica e privata e le politiche attive

  • L’attività di mediazione e i soggetti abilitati

Le modalità di assunzione dei lavoratori

  • L’assunzione diretta dei lavoratori
  • La comunicazione obbligatoria di assunzione e d’instaurazione del rapporto
  • Comunicazioni obbligatorie relative alla trasformazione e cessazione del rapporto di lavoro

Misure per l’occupazione dei lavoratori

  • I servizi per l’impiego
  • Gli interventi per l’assistenza alla ricerca di impiego: il patto di servizio personalizzato e l’assegno di ricollocazione
  • Lo strumento della «convenzione» per l’occupazione di lavoratori svantaggiati e disabili
  • I collocamenti speciali
  • Il collocamento dei lavoratori disabili
  • Le assunzioni dei lavoratori stranieri

Decentramento produttivo, somministrazione di lavoro e appalto

  • La somministrazione di lavoro
  • L’appalto e la tutela dei lavoratori
  • Il distacco e la tutela dei lavoratori
  • Il trasferimento d’azienda

Il rapporto di lavoro: struttura e contenuto

  • La posizione del lavoratore nell’organizzazione aziendale: le mansioni e la qualifica
  • L’inquadramento unico
  • L’obbligo di informare il lavoratore sulle condizioni del rapporto di lavoro
  • Il mutamento delle mansioni del lavoratore (cd. ius variandi)
  • La sospensione e la modificazione del rapporto di lavoro
  • Obblighi e diritti del lavoratore
  • Il mobbing come violazione del diritto alla salute e alla tutela della personalità
  • I diritti del lavoratore relativi alle proprie invenzioni e opere dell’ingegno
  • Obblighi e poteri del datore di lavoro

La retribuzione

  • Gli elementi della retribuzione
  • La determinazione della retribuzione
  • L’adempimento dell’obbligazione retributiva: tempo, luogo e modalità
  • La retribuzione imponibile ai fini previdenziali
  • La tutela del credito di lavoro

Il luogo della prestazione e l’organizzazione dell’orario di lavoro

  • Il luogo della prestazione
  • Il trasferimento del lavoratore
  • Nozione e determinazione dell’orario di lavoro
  • Permessi e congedi
  • Malattia del lavoratore
  • La tutela della malattia del lavoratore autonomo (L. 81/2017)
  • La tutela della malattia del lavoratore parasubordinato

La tutela della salute e della sicurezza del lavoratore nei luoghi di lavoro

  • L’obbligo di sicurezza del datore di lavoro
  • Le fonti normative e la legislazione speciale
  • La prevenzione
  • I soggetti responsabili
  • I soggetti tutelati
  • Gli obblighi e i diritti dei lavoratori
  • I rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
  • La sorveglianza sanitaria obbligatoria
  • Gli aspetti sanzionatori
  • L’esonero della responsabilità civile del datore di lavoro per infortunio e malattia professionale

Tutela del lavoro minorile e della genitorialità. Parità, pari opportunità e tutela contro le discriminazioni nel rapporto di lavoro

  • La tutela delle condizioni di lavoro dei minori e delle donne
  • La tutela della genitorialità nel rapporto di lavoro
  • La parità di genere e le pari opportunità nel rapporto di lavoro
  • Il divieto di discriminazioni per motivi di razza, di origine etnica, religione, convinzioni personali, handicap, età, orientamento sessuale

Rapporti di lavoro speciali

  • Il contratto di lavoro a tempo determinato
  • Rapporti di lavoro a contenuto formativo: l’apprendistato e i tirocini formativi e di orientamento (stage)
  • Rapporti di lavoro ad orario ridotto o modulato ed a prestazioni flessibili
  • Il lavoro a tempo parziale: nozione e tipologie contrattuali
  • Il lavoro intermittente: nozione e le tipologie contrattuali
  • Rapporti speciali in ragione del particolare contesto o dell’oggetto dell’attività di lavoro

La cessazione del rapporto di lavoro

  • Le cause di estinzione del rapporto di lavoro subordinato
  • Licenziamenti individuali
  • I requisiti sostanziali
  • I divieti di licenziamento
  • Il licenziamento discriminatorio
  • I requisiti formali
  • L’illegittimità del licenziamento e le conseguenze sanzionatorie
  • Il recesso ad nutum
  • Licenziamenti collettivi

Il sistema degli ammortizzatori sociali

  • Il Jobs Act e i decreti di attuazione (D.Lgs. 22/2015 e D.Lgs. 148/2015)
  • Gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto
  • Gli ammortizzatori sociali in caso di perdita dell’occupazione
  • Altri trattamenti a sostegno del reddito
  • La ricerca di nuova occupazione e la decadenza dei trattamenti a sostegno del reddito

Il trattamento di fine rapporto (TFR)

  • La disciplina del TFR in regime di retribuzione differita
  • La liquidazione del TFR, le anticipazioni e l’indennità sostitutiva
  • Il Fondo di garanzia del TFR
  • La devoluzione del TFR alla previdenza complementare

Il sistema della previdenza sociale

  • L’obbligo contributivo e il rapporto previdenziale
  • Il procedimento ispettivo
  • L’accertamento, la liquidazione e la riscossione dei contributi previdenziali.
  • Il regime delle sanzioni amministrative e civili
  • I rimedi amministrativi e giurisdizionali ed il nuovo procedimento di opposizione all'ordinanza ingiunzione
  • L’azione risarcitoria del lavoratore e la costituzione della rendita vitalizia

Il processo del Lavoro e della previdenza sociale

  • Il rito del lavoro e l’elaborazione giurisprudenziale

Diritto del lavoro e diritto sindacale

  • Le fonti del diritto sindacale
  • I sindacati e le organizzazioni imprenditoriali come associazioni non riconosciute
  • La libertà sindacale
  • Rappresentatività e rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro
  • La repressione della condotta antisindacale
  • Sciopero e serrata

L’attività sindacale in azienda

  • La costituzione delle RSA e delle RSU e le regole sulla rappresentanza

La qualifica di rappresentante sindacale

  • La fruizione dei permessi e le forme di tutela

Le Informazioni del datore di lavoro ai rappresentanti sindacali aziendali

L’intervento dei rappresentanti sindacali nella gestione del rapporto di lavoro

  • I controlli nell’ambito della costituzione del rapporto di lavoro
  • I controlli sul corretto svolgimento dell’attività lavorativa
  • La partecipazione al contenzioso disciplinare

Il ruolo dei rappresentanti sindacali nella definizione delle politiche aziendali

  • Le riorganizzazioni, la mobilità collettiva interna ed esterna
  • La gestione della crisi e delle operazioni societarie straordinarie
  • Il confronto sindacale in azienda e i livelli di negoziazione sindacale
  • Le forme di autotutela: lo sciopero e la condotta antisindacale

Le trattativa sindacali

  • I negoziatori e l’ambito del loro mandato
  • Tattiche e differenze di stile nella negoziazione

Esercitazione: redazione di un accordo sindacale

 

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede legale

Finance & Legal

 

Executive Education

Viale Montegrappa, 282, <p> 59100 - Prato, IT

 

 

Network